Menu principale

Ti trovi in:

Home » Territorio » Tesero in breve » Associazioni » G.S. Tamburello Cornacci

Menu di navigazione

Territorio

G.S. Tamburello Cornacci

di Mercoledì, 30 Aprile 2014 - Ultima modifica: Mercoledì, 27 Luglio 2016
logo  associazione

G.S. Tamburello Cornacci nasce nel 1974 ed con lo scopo di promozione, formazione e svolgimento dello sport palla tamburello.
È l'unica società delle valli di Fiemme e Fassa a praticare la palla tamburello. Il consigliere Michele Vinante è stimato membro del direttivo federale trentino.

Indirizzo
Via Fia, 2
Presso
Casa della Cultura e dello Sport
CAP
38038
Località
Tesero (TN)
Referente
Benedetto Vinante
Ruolo del referente
Presidente
Telefono del referente
346/6211298
Scheda

Direttivo:

Presidente Benedetto Vinante
Vice Presidente  
Segretaria Flavia Vinante
Consiglieri

Michele Vinante 
Diego Trettel
Claudio Varesco
Flavio Doliana 
Andrea Paluselli

Alberto Carpella

Davide Tomasi

Luca Tomasi

Giorgio Zanon

Componenti:

  • soci giocatori: 40
  • soci sostenitori: 35

Attività svolte:

  • campionato a livello regionale nelle categorie pulcini, allievi e serie D
  • formazione di ragazzi in età scolare
  • organizzazione di partite, tornei e amichevoli

Il tamburello è un gioco con la palla che prende il nome dall'attrezzo che si usa per colpirla. Diffuso in varie forme in tutto il mondo, è di origini tipicamente italiane e gli abitanti della penisola lo giocavano già molti secoli prima di diventare nazione. È questo uno dei motivi della sua popolarità, legata anche all'immagine di un'attività piacevole e divertente. Ma il tamburello è anche sport: impegnativo e spettacolare. Per avere un'idea si può pensare a cinque tennisti che, su un campo di m 80 x 20, giochino con altri cinque: niente rete - solo una striscia tracciata sul terreno a dividere le due metà campo - ed al posto della racchetta un tamburello; una palla che saetta veloce - fino a 250 km/ora! - in un batti ribatti continuo e su un terreno di gioco che per le sue dimensioni "sollecita" le qualità d'atleta. Saper giocare richiede destrezza, "occhio", intelligenza e sicurezza; inoltre capacità di adattamento e spirito di collaborazione: il tamburello è infatti sport di squadra. È uno sport ambidestro e la sua pratica è consigliata già in età scolare.

Visita il sito ufficiale della Federazione Italiana Palla Tamburello (FIPT) (apre il link in una nuova finestra)

Immagine decorativa
Immagine decorativa
Immagine decorativa
 
Posizione GPS
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam